Christian Seelos

Christian Seelos è Distinguished Fellow e Director del Global Innovation for Impact Lab allo Stanford University Center on Philanthropy and Civil Society. Precedentemente, è stato Director of Social Innovation Practice della Harvard Kennedy School Social Innovation for Change Initiative e Academic Visitor allo Skoll Center for Social Entrepreneurship, ha prestato servizio come Leo Tindemans Chair for Business Model Innovation alla KU Leuven, ed è stato Director del IESE Platform for Strategy and Sustainability e ha fatto parte della faculty allo Strategic Management Department della IESE Business School.

Christian insegna “International Business”, “Strategic Management”, “Social Innovation” e “Sustainability and Strategy” nei corsi MBA ed executive. La sua ricercar sui modelli innovativi di business in contesti di povertà estrema è stata riconosciuto dalla Strategic Management Society (Best Paper Award for Practice Implications, 2007), e ha vinto anche la gara di ricerca IFC-FT sullo sviluppo del settore privato. Insieme a Johanna Mair ha pubblicato le sue ricerche sul nesso tra innovazione e impatto sociale nel suo recente libro “Innovation and Scaling for Impact” pubblicato da Stanford University Publishing e per cui è stato insignito del Terry McAdam book prize 2017 per “il più utile e ispirazionale libro che contribuisce al management del settore nonprofit”, il premio del 2018 ONE per il miglior libro del triennio 2015-2017 dall’Academy of Management, e il Virginia A. Hodgkinson Research Book Prize by ARNOVA and Independent Sector del 2019. Christian è stato nominato nel 2017 per il premio thinkers50 nella categoria innovazione.

Durante gli anni 80 e 90, Christian è stato Associate Professor for Molecular Biology and Cancer Research all’Università di Vienna. Ha anche occupato posizioni manageriali nel settore private. A metà degli anni 90 ha servito come Senior Adviser dell’Executive Chairman of UNSCOM e ha guidato diverse missioni legato al disarmo delle armi biologiche in Iraq. Christian ha estesamente pubblicato in riviste peer-reviewed nella sceinze naturali e sociali così come in formati orientati alle notizie e alla pratica.

La nostra faculty